INIZIATIVE

Published on

GUARDA A TERRA

Per nuove ed affascinanti vie, l’uomo d’oggi è arrivato ad amplificare enormemente “ il campo del vedere “ dilatando anche così il campo delle conoscenze.
Siamo però anche diventati vittime di questa grande “ 
ipnosi del sensibile “ dentro la quale siamo un po’ tutti immersi.
Amiamo vedere, passiamo tante ore a vedere … eppure ci sfuggono tante storie di vita, tanti vissuti sommersi, tante realtà e condizioni di vita che pensavamo superate e sconfitte.
Guarda a terra esprime un invito alla gente per guardare oltre il visibile, spingendo invece lo sguardo anche alle periferie esistenziali per conoscere la condizione e il dramma in cui vivono tante persone oggi.
La Fondazione promuove questo invito tramite le seguenti iniziative che presentiamo:

1- MESSAGGI SUI SOCIAL NETWORK

2- PICCOLE  MOSTRE  E  BANCARELLE

3 - GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA TRATTA

L’8 Febbraio, da quando è stata istituita questa giornata, per sensibilizzare il territorio di Bergamo e Provincia, proponiamo una fiaccolata o altra iniziativa, cui invitiamo anche altre Associazioni.
Ci mettiamo così in rete anche con altre organizzazioni che altrove animano questa giornata nella Festa di Santa Bakita.

 4 -TESI  DI STUDENTI  UNIVERSITARI e PUBLICAZIONI DI VOLONTARI

Nell’Archivio della Fondazione raccogliamo volentieri delle tesi di studenti universitari sui temi delle migrazioni, della tratta e della prostituzione.
Spesso sono proprio 
studenti universitari volontari della Fondazione o persone, anche di paesi stranieri, che ce ne fanno dono.
Questi testi sono di grande utilità per i 
volontari

Tra chi, per alcuni anni, ha svolto il suo volontariato per la nostra Unità di strada/e "Libera", segnaliamo l'opera di Antonio Regazzoni. 
Dai contatti diretti con le ragazze e le donne prostitute incontrate in strada ha tratto gli spunti per questo romanzo: BAMBOLE DI PEZZA, Ed Marna 2003, collana Sentieri

 5 - MICRO - AIUTI

In situazioni di particolare bisogno, secondo le possibilità, interveniamo con Micro – Aiuti :
- verso 
persone in strada
- per persone che faticano ancora nella ricerca di un’autonomia
- per persone che sono rientrate nei loro paesi d’origine dopo pesanti e sofferte storie di strada
I Micro – Aiuti sono sia in generi alimentari, vestiario o farmaci ( in collaborazione con FEAD. Il Fondo sostiene gli interventi promossi dai paesi dell'UE per fornire agli indigenti cibo e /o un'assistenza materiale; con Caritas Bergamasca; l’Associazione Insieme è meglio; il Banco Farmaceutico ) sia in piccole somme di denaro.